Home Page Docenti
pix_trasprente
Portale UniorHome PageAggiungi pagina ai preferitiWeb MailStampa la pagina
pix_trasprente
   Italiano - English  pix_trasprente
  A+  pix   a-  
pix_trasprente

  Gestione pagine personali docenti

Per gestire la propria pagina personale, gli avvisi in bacheca, i contenuti relativi a insegnamenti, curriculum vitae, pubblicazioni, collaborazioni, temi e link di ricerca.


pix_trasprente
Ricerca

Profilo generale

Nata a Münchberg (Germania) il 26.12.1959. Consegue il diploma di maturità presso il Liceo Georg Büchner di Berlino Ovest. Si laurea in Iberoamericanistica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne della Freie Universität di Berlino Ovest, con una tesi dal titolo: Rodolfo Walsh: Ein Grenzgänger zwischen Kriminalliteratur und Testimonio. Dopo il conseguimento della laurea, ottiene un incarico di insegnamento per un seminario di letteratura argentina presso l’Istituto di Iberoamericanistica della Freie Universität di Berlino Ovest. Dal 1993 al 2003 insegna lingua tedesca in qualità di CEL (collaboratore ed esperto linguistico) di madrelingua tedesca presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e presso l’Università degli Studi di PadovaDal 2005 è ricercatrice di Lingua e Linguistica tedesca presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” (Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati).Dal 2016 Membro della redazione della rivista AION-Sezione Germanica.

Attività didattica:

Dal 2005 insegna Lingua Tedesca sia al triennio che al biennio. Dal 2005 al 2008 e dal 2013 al 2015 le vengono affidati vari insegnamenti nell’ambito dei corsi di formazione per insegnanti di tedesco (SICSI, PAS, TFA) all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, per i quali affronta molteplici argomenti, riguardanti le metodologie e tecniche di apprendimento nella didattica del tedesco.

Campi di ricerca

 

Linguistica applicata: didattica della lingua tedesca (in particolare: traduzione in L2, strategie di apprendimento del lessico, blended learning); Sociolinguistica: fattori sociolinguistici nell’acquisizione naturale e simultanea del tedesco e dell’italiano in età prescolare (bilinguismo); Traduttologia: traduzioni di fraseologia, di letteratura infantile; traduzione per lo schermo: sottotitoli; Linguistica cognitiva e linguistica cognitiva applicata: analisi linguistica della metafora come strumento cognitivo; ruolo della metafora nell’apprendimento del tedesco come L2; Psicolinguistica:struttura e funzionamento del lessico mentale; Linguistica delle emozioni:codificazione linguistica delle emozioni nei testi; Analisi critica del discorso: analisi contrastiva tedesco-italiano delle metafore nei corpora. 

 

Pubblicazioni

Volumi:

“Was gehört wohin? La costruzione della frase tedesca. Breve corso con esercizi interattivi”, Centro Linguistico di Ateneo dell’Università degli Studi di Padova, 2003 [in CD-ROM; copia cartacea: 109 pp].

“Dall’italiano al tedesco. Aspetti grammaticali e lessicali della traduzione in L2”, Unipress, Padova 2004 (231 pp.).

 

Articoli in riviste:

Sprachliche Strategien der Befremdung. Zum Emotionspotenzial in Juli Zehs Roman Corpus Delicti, in “ANNALI - ISTITUTO UNIVERSITARIO ORIENTALE. SEZIONE GERMANICA” XXV (NS), 1-2, 2016 (data di pubbl.: 2017), pp. 255-281. (RIVISTA FASCIA A)

Zur Übersetzung italienischer Phraseologismen ins Deutsche: Gianni Rodaris Kinderbuch: Le avventure di Cipollino und sein deutsches Pendant Zwiebelchen, in “Lingue e Linguaggi” 23, 2017, pp. 93-120. (RIVISTA FASCIA A)

 Alltagsmetaphorik in Deutsch als Fremdsprache. Strategien des Wortschatzerwerbs für italienische Studierende, in “Deutsch als Fremdsprache” 4, 2017, pp. 221-230. (RIVISTA FASCIA A)

 Kollaps, Schock und Virus. Zur Krankheitsmetaphorik in der Presseberichterstattung der griechischen Wirtschafskrise 2015. Deutschland und Italien im Vergleich, in “Zeitschrift für interkulturelle Germanistik” 8, 1, 2017, pp. 130-149. (RIVISTA FASCIA A)

 La didattica del tedesco come lingua straniera nel TFA. Il ruolo del lessico, in “ANNALI - ISTITUTO UNIVERSITARIO ORIENTALE. SEZIONE GERMANICA” XXV (NS), 1-2, 2015, pp. 279-296. (RIVISTA FASCIA A)

 Vorsicht vor dem Haifisch. Metaphern in der Fußballberichterstattung, in  “ANNALI -     ISTITUTO UNIVERSITARIO ORIENTALE. SEZIONE GERMANICA ” XXIV (NS), 1-2, 2014, pp.103-125. (RIVISTA FASCIA A)

“Il bilinguismo nelle famiglie italo-tedesche in Italia. L’acquisizione e il mantenimento del tedesco come L1. Un progetto di ricerca”, in “AION – Sezione Germanica”, N.S., XVIII, 2008, 2. (RIVISTA FASCIA A)

“Bilingualer Erstsprachenerwerb Italienisch-Deutsch: Ein Forschungsbericht”, in “Rassegna Italiana di Linguistica Applicata”, n. 2-3/2007, pp. 25-66. (RIVISTA FASCIA A)

“Die Buchkinder aus Leipzig zu Gast am Goethe-Institut Neapel”, in „Per voi. Eine Zeitschrift für DeutschlehrerInnen in Italien“, http://www.goethe.de/ins/it/lp/lhr/acv/ini/de2019720.htm, 4 pp. (marzo 2007)“

Per un’analisi degli errori sintattici nella traduzione dall’italiano (L1) al tedesco (L2)”, in: «AION – Sezione Germanica», N.S., XI, 1-2, 2001, pp. 249-297 (RIVISTA FASCIA A)

 

Articoli in volume:

 Phraseodidaktik im DaF. Ein Unterrichtsmodell für die italienische Deutschlehrerausbildung, in C. De Giovanni (a cura di), Fraseologia e paremiologia: passato, presente, futuro, Milano 2017, Franco Angeli, pp. 438-450 (peer reviewed).

 

DVD-Untertitelung mit templates. Zur Übersetzung von Mündlichkeit und DDR-Spezifika in der italienischen Fassung von Spur der Steine, in F. Mollica, M. Brambilla (Hg.), Untertitel im Deutschen und Italienischen: sprachliche und kulturelle Reflexionen, Frankfurt a.M. 2016, Peter Lang, pp. 35-60 (peer reviewed).

 

Recensioni

“Einführung in die Mehrsprachigkeitsforschung. Deutsch – Französisch – Italienisch” di Natascha Müller, Tanja Kupisch, Katrin Schmitz e Katja Cantone. In:
„AION – Sezione Germanica”, N.S., XVI, 2, 2006, pp. 331-338.

 

Partecipazione a progetti di ricerca:

 Luoghi e memoria per una mappatura dell’Israelkorpus” (2017/2019). Struttura di riferimento: Istituto Italiano di Studi Germanici (Roma); Coordinatrice: Simona Leonardi. Fa parte dell’UR2 (coordinata da Sabine Koesters), che è incentrata sulla relazione tra luoghi ed emozioni, e ha come obiettivo l’analisi linguistica delle verbalizzazioni di emozioni ricordate e la relativa riattivazione emotiva, particolarmente evidente nell’Israelkorpus.

 Co-Coordinatrice (insieme a Elda Morlicchio) per la fase pilota presso l’Università di Napoli “L’Orientale” (a.a. 2014/2015) del Progetto internazionale per la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti di tedesco: “DLL: Deutsch Lehren und Lernen”. Struttura di riferimento: Goethe-Institut di Roma.  Il “DLL” è un progetto in collaborazione con la Friedrich-Schiller-Universität di Jena, la Ruhr-Universität di Bochum e la Justus-Liebig-Universität di Gießen; patrocinato dal Goethe-Institut di Monaco; sottoposto alla valutazione di una commissione internazionale; presentato a convegni internazionali. In qualità di co-coordinatrice la sottoscritta ha partecipato a vari incontri di lavoro tra Roma e Napoli e le è stato assegnato il compito di implementare un modulo del “DLL” nell’ambito della didattica del TFA presso il proprio Ateneo.nel periodo da  gennaio 2014 ad agosto 2015.

 



pix_trasprente

© Copyright Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"